Sistemazione di piazza San Biagio, Caldana

Come per Gavorrano, la progettazione si è sviluppata per fasi. A un progetto preliminare complessivo di tutta la parte racchiusa dalle mura cinquecentesche, si è succeduto un esecutivo che ha riguardato la sola piazza antistante la chiesa di San Biagio: splendido esempio di architettura rinascimentale. Data l’importanza del tema e la sensibilità dei cittadini, il progetto ha conosciuto non poche difficoltà. Il risultato, nonostante alcuni compromessi (a volte al ribasso), non ha in nessun modo pregiudicato l’indirizzo di fondo, quello di un intervento che esaltasse le emergenze storico-architettoniche esistenti, con un minimo impatto e con l’inserimento di elementi di arredo per una fruizione piena della piazza. Purtroppo, a distanza di pochi anni dalla fine dei lavori, la totale mancanza di piccole, quanto necessarie, opere manutenzione fanno percepire un senso di abbandono, non certo meritato dai monumenti presenti.

Committente: Amministrazione comunale di Gavorrano
Anno: 2003-05
Fase: Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva
Importo lavori: 310.000,00 Euro